mercoledì 19 gennaio 2011

Broccolo affogato



Broccolo affogato
http://cucinainmusica.blogspot.com/
Il nostro broccolo affogato, è un caro ricordo di Turi e Gesa; questa è la loro ricetta.

Ogni volta che la prepariamo, rendiamo omaggio ad una coppia che oggi non è più con noi fisicamente ma non ha mai lasciato i nostri cuori. Molto ha contato nelle nostre giovani vite, quando eravamo un pò smarriti nella grande metropoli, ricordiamo con piacere gli inviti a pranzo della domenica, non avevano figli, ma quelli degli altri trovavano da loro un caldo rifugio, ... ci mancate!

Ingredienti:
1 kg di broccoli
3 o 4 acciughe
1/2 bicchiere di olio d'oliva
1 manciata di olive nere o verdi snocciolate
100 gr. di formaggio parmiggiano reggiano (prendendo la parte prossima alla crosta) e tagliato a piccoli cubetti, oppure di pecorino (rende la pietanza un pò più forte di sapore)
1 bicchiere di vino rosso

Procedimento:
Occorre una pentola alta e stretta, adatta ad una cottura lunga e a fuoco lento.
Preparare i broccoli, anche la parte del gambo è utilizzabile, occorre privarla della parte più dura,si tiene il cuore, e tagliarla a pezzi, separarle i fiori i e tenere le foglie.
Pulire le acciughe le tagliarle a pezzetti. Preparare il formaggio a cubetti.

Preparazione: disporre sul fondo del tegame, che abbiamo unto di olio, le foglie sistemate per formare uno strato (se si attaca in cottura con questo strato di foglie si protegge il tortino), sistemare a raggiera i fiori, fra i gambi mettiamo i tronchetti che abbiamo già ripulito dalla scorza, il condimento, formaggio, acciughe e olive, formiamo il secondo strato partendo di nuovo dai fiori di broccoli e così via fino alla fine. Mettiamo mezzo bicchiere di olio d'oliva extravergine e 1 bicchiere di vino rosso da cucina.

Coprire la pentola con un piattino bianco rovesciato sopra e schiacciamo con un peso (và bene il batticarne). Portiamo a cottura e di tanto in tanto controlliamo se vi è ancora sufficiente liquido, tenere il fuoco basso, ci voglio anche un paio di ore, se serve aggiungere poca acqua, non vanno girati altrimenti si rompe la torta.

Far raffreddare prima di capovolgere in un piatto. Sono molto gustosi sia serviti tiepidi che freddi
Broccolo affogato
http://cucinainmusica.blogspot.com/

4 commenti:

Anna C ha detto...

You've got to love the names given to our Italian dishes...."drowned broccoli" has to be up there with the best! I love broccoli. It's so nice to have a new recipe to try.

Anna's Table
http://annastable.blogspot.com

Federica ha detto...

mmmmmmmmmmm..che bontà!!complimenti! ciao!

honey82 ha detto...

Buonissimo e particolare come piatto,complimenti!!! ;-)
Bacione**

Antonio José Rodrigues ha detto...

Pena, Giulia, che non possono cucinare nulla. Solo uova. Baci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...