domenica 26 dicembre 2010

PETTO di TACCHINO FARCITO


Petto di TACCHINO Farcito
http://cucinainmusica.blogspot.com/

Si può non rinunciare al tacchino e nello stesso tempo ridurre drasticamente i tempi di preparazione ecco allora il rotolo di petto di tacchino farcito, preparato sempre con carni dolci e frutta come per la ricetta del tacchino farcito, ma gli ingredienti sono riproporzionati ( la ricetta è postata qui: http://cucinainmusica.blogspot.it/2012/12/tacchino-di-natale-tacchino-ripieno.html).


Ingredienti
1 Petto di Tacchino fatto preparare dal macellaio ben steso in un'unica grande fetta
70 gr lonza di maiale tritata
70 gr vitello tritato
70 gr salsiccia (non speziata in modo evidente)
70 gr petto di pollo tritato
30 gr fegatini di pollo (a parte tritarli e ripassarli in padella con il burro – far raffreddare)
2 fette di lardo o pancetta tesa x avvolgere il tacchino
1 gambo tenero di sedano a pezzettini piccoli
30 gr parmiggiano grattugiato
2 fette di pan carrè ammollato nel latte e strizzato
20 marroni cotti interi 10 x ripieno e 10 x guarnire
5 prugne secche denocciolate a pezzi (ammorbidire in acqua x alcune ore)
5 albicocche secche a pezzi(ammorbidire in acqua x alcune ore)
5 amaretti sbriciolati
1 mela annurca (o 1 renetta) a piccoli pezzi
3/4 di bicchiare di succo d'arancia e brandy
1 uovo
spezie: salvia, rosmarino, maggiorana, timo e semi di coriandolo (facoltativo)
condimenti x la cottura Brodo di carne, olio, burro, brandy
sale e pepe

Petto di TACCHINO Farcito
http://cucinainmusica.blogspot.com/

Preparazione.

Lessare le castagne per 45’ in acqua bollente con una foglia di alloro, far raffreddare e sbucciare.

In una scodella miscelare: le carni tritate, i fegatini (che abbiamo già tagliato a piccoli pezzi e saltato in padella con poco burro), la salsiccia sminuzzata (privata del budello), il pane ammollato nel latte e strizzato, l' uovo, gli amaretti, il parmiggiano, le spezie: maggiorana, timo e salvia, poco sale e pepe, tutta la frutta, lasciando solo i marroni interi per guarnire, li utilizzeremo a fine cottura.

Legare il tacchino, lardellare, mettere il rosmarino all'esterno, fissandolo con lo spago.

Ungere di olio una placca da forno e trasferire il tacchino, far saldare la carne rosolandola sul fuoco vivace, per qualche minuto, aggiungere il succo d’arancia e brandy , poco brodo caldo e trasferire in forno preriscaldato, considerare 1 ora di cottura a 200 °C, per ogni kg di carne.

Filtrare il fondo di cottura e dividerlo in due parti per la preparazione della salsa di accompagnamento e della guarnizione. 

Per la salsa di accompagnamento: aggiungere al fondo di cottura filtrato , diluito con poco brodo di carne, 1 cucchiaio di farina (o fecola di patate o maizena) e metterlo sul fuoco per pochi minuti per farlo addensare. 

Guarnizione di marroni: con l’altra parte del fondo di cottura, filtrato, far saltellare i marroni conservati per la guarnizione, fino a farli diventare di un bel marrone scuro.

Accompagnare il tacchino con i marroni ripassati con la salsa di cottura, delle patate arrosto e, volendo con confettura (dolce) di ribes nero e rosso (in vendita da Ikea) o salsa di mele.

E’ ottimo anche freddo, si può porzionare e congelare.


3 commenti:

Da y Mer ha detto...

Fantastico!!

Merry Christmas and Happy New Year to you and your family!

Da & Mer

Ely ha detto...

Giulia deve essere meravigliosooooo! che ripieno delizioso! baci e buone feste, Ely

Κάθαρσις ha detto...

Questo deve essere davvero delizioso e vale la meticolosa preparazione. Una vera festa!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...