lunedì 6 febbraio 2012

Lasagna di coste e prosciutto cotto

Lasagna di coste e prosciutto cotto - http://cucinainmusica.blogspot.com/

Interessantissimo piatto di verdura, lavorato come le nostre lasagne, è realizzato con uno strato di gambi di coste alternati da una salsa realizzata, con le foglie delle stesse coste, e condito con formaggio, il tutto avvolto in un contenitore di prosciutto cotto. Da consumarsi tiepido o riposato dal giorno prima.

Ingredienti
2 cespi di coste (bietola da coste)
150 g di prosciutto cotto a fette
150 g di parmigiano reggiano
200 g di formaggio Casera (o Bitto oppure Scamorza)
50 g di pangrattato tostato con poco burro (in origine15 g di grissini sbriciolati)
50 g di burro
1 fetta di limone
2 foglie di alloro
sale pochissimo sulla verdura (qui non ne ho usato e non mancava)

Procedimento
Prepariamo le coste dividendo la parte a foglia verde dal gambo che tagliamo in tre pezzi, facendo dei grandi triangoli.

Mettiamo a cuocere i gambi con 1 foglia di alloro ed una fetta di limone, serviranno circa 15 minuti.

Tagliamo le foglie a listarelle e le mettiamo con del burro in un tegame, profumiamo con l'alloro e facciamo sudare la verdura per 5-6 minuti, poi aggiungiamo un mestolo del brodo di cottura delle coste e continuare la cottura ancora per circa 7 minuti.

Quando sono pronte le frulliamo aggiungendo una bella manciata di formaggio parmigiano e, se troppo asciutto, ancora un mestolino del liquido di cottura delle coste.

Creiamo un pesto e lo mettiamo da parte.

Ungere una teglia e cospargere i grissini sbriciolati (se avete del pane da recuperare grattugiarlo e ripassarlo in padella con poco burro, poi usarlo al posto dei grissini).

Distribuire nei bordi della nostra teglia le fette di prosciutto cotto, devono sbordare (ci serviranno dopo per la chiusura), poi metterne un paio sul fondo per chiudere.

Distribuire uno strato di gambi di costa, distribuire uno strato di pesto di foglie di costa e cospargere di formaggio Casera e con grana. Ripartire con uno strato di gambi di costa e continuare così fino a chiudere. L'ultimo strato con pesto e formaggio Casera, chiudere rialzando i bordi del prosciutto e spolverare di briciole di grissini (o pangrattato).

Cuocere in forno ventilato, preriscaldato, a 180°C per circa 30 minuti. Si può preparare anche il giorno prima e cuocerlo poi, oppure prepararlo prima e consumarlo tiepido.

Fonte: La prova del cuoco, Sergio Barzetti, 30/01/2012, “parmigiana di coste gratinate”

6 commenti:

Jeggy ha detto...

Bellissimo questo piatto e pure molto gustoso!

Renza ha detto...

Buone!! L'ho fatte anch'io!! L'ho viste fare in tv e il giorno dopo l'ho subito rifatte... molto gustose davvero!! Le tue poi sono venute anche molto belle!!
Ciao!

Virginia Dolci Magie ha detto...

Quante belle ricette! Mi sono appena unita al blog non si può restare indifferenti a tutte queste ricette sfiziose!

Virginia ^_^

sipos ha detto...

Que rica lasagna, me encanta.

Besitos

QuartoSenso Cafe ha detto...

Ciao Giulia, complimenti per il vostro Blog e per le ricette che proponete !!! Mi sono unita ai vostri sostenitori e cosa dire ... ho letto che sei in pensione e che dedichi il tuo tempo alle vostre passioni: un traguardo importantissimo !!! La mia strada è terribilmente lunga...ma prima o poi il momento arriverà !!! Buona giornata, Carolina

sississima ha detto...

Che lasagna sfiziosa, da provare assolutamente! Un abbraccio SILVIA

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...