mercoledì 24 novembre 2010

RISOTTO DELLO ZAR


Risotto dello Zar 

E’ una pietanza che spunta regolarmente in questo periodo di feste. Infatti fra dicembre e gennaio oltre alle feste Natalizie e di Nuovo Anno, ricorrono anche degli anniversari e ci capita spesso di avere qualche avanzo di spumante e, in questa ricetta, è proprio previsto fra gli ingredienti lo spumante (o champagne, se l'occasione era importante!).


Considerate le dosi per 4 persone


Ingredienti


300 gr. di riso carnaroli o per risotti
1 bicchiere di spumante secco (o champagne)
1,5 lt di brodo vegetale o di pesce
poco burro
1 scalogno
100 gr di salmone affumicato
poco olio extra vergine d’oliva
1 vasetto di uova di lompo nere (o caviale)
1 vasetto di uova di lompo rosse
sale e pepe


Procedimento In una pentola fare rosolare lo scalogno tritato con dell'olio ed una noce di burro. Appena lo scalogno è appassito aggiungere il riso e farlo tostare per un minuto, quindi aggiungere il vino e continuare a mescolare fino a che sarà evaporato.

Risotto dello Zar 
Continuare la cottura unendo poco a poco il brodo bollente. A metà cottura aggiungere il salmone tagliato a piccoli pezzi e portare a fine cottura. Aggiungere i 2 cucchiai di uova di lompo, mescolare adagio e lasciare a mantecare per un minuto.


Il risotto deve risultare morbido, non asciutto.

Ricetta di Horas


Tags: risotto, spumante, champagne, vino bianco, succedaneo del caviale, caviale, rice, caviar.

15 commenti:

Renza ha detto...

Interessante e originale questo risotto!! Oltre ad essere buono permette di smaltire i piccoli avanzi che sempre rimangono dai pranzi e cene delle feste!
Ciao e buona giornata!

Sara ha detto...

Beh, questo risotto mi sembra eccezionale, poi con questo nome...
Un saluto dalle Bahamas

@SaNgI ha detto...

wow!very delicious!

Sara ha detto...

ciao, piacere di conoscerti, Grazie della visita, questo risotto deve essere gustoso, mi stuzzica... complimenti... a presto!!!

Mary ha detto...

This really does sound lovely. I found your blog by chance and with the help of the translator was able to browse through many of your entries. I love the food you feature here. I hope you are having a great fay. Blessings...Mary

ELIANA-Coisas Boas da Vida ha detto...

MUITO INTERESSANTE ESSE RISOTO SOU UMA APAIXONADA POR ELES !

Mariola ha detto...

Love your blog!!! Very interesting risoto!! Regards

Carmine Volpe ha detto...

decisamente un risotto da zar, complimenti una bella idea

Kimberly Peterson ha detto...

What a lovely risotto!!

gloria cuce' ha detto...

Buonissimo,adoro questa ricetta, a dir la verità conoscevo le tagliatelle alla zarina ma è lo stesso addirittura tempo fa ho fatto un post perchè appunto le adoro, adesso non mi resta che provare col risotto e si vede che è buonissimo, complimenti!

Giulia ha detto...

@ Gloria, ciao grazie per la visita. Sono andata a leggere la tua ricetta del 2006, ho visto che c'è la panna che a noi (per questione di dieta perenne) non amiamo, per il resto è molto interessante. A proposito Bareggio, in linea d'aria, è molto vicino alla zona di Milano dove noi abitiamo ... si vede che da queste parti Zar e Zarine hanno successo in cucina!!! Saluti Giulia

giulia pignatelli ha detto...

Ottimo questo risotto!!
Buona domenica!

Lucia ha detto...

Accipicchia, che risotto fantastico! Prendo nota per il menu delle feste :-)

Zoe ha detto...

Risotto with champagne! Nice...

/Alessandro ha detto...

Ma con questa dovresti partecipare al contest "Controcorrente.." per le ricette a base di Salmone!
Vieni a dare un occhiata!

P.S. Bello il nome!

/Alessandro da Stoccolma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...