mercoledì 11 maggio 2011

Crostata alle Fragole e Crema Chantilly


Crostata alle Fragole e Crema Chantilly (all'Italiana), la festa della mamma e l'Azalea per sostenere l'AIRC e  la ricerca sul cancro.


Crostata alle Fragole e Crema Chantilly – http://cucinainmusica.blogspot.com/

Ingredienti per la base
300 g farina 00 (per torte)
100 g zucchero (qui di canna grezzo)
100 g di burro tagliato a dadini
½ bustina lievito
1 pizzico di sale
Buccia grattugiata di limone
2 uova


Preparazione della crostata
Mescolare insieme tutto ciò che è solido: farina, zucchero, lievito, sale, fare un buco a fontana e mettervi al centro le uova e il burro a pezzetti e lavorarlo, molto velocemente, sino ad amalgamarlo con il resto della farina (qui ho usato il Pastry Blender, regalomi della cara Tammy).
Porre 10 minuti in freezer. Stendere l’impasto nella teglia, rialzare i bordi e, con l'aiuto di una forchetta, bucherellare il fondo e, nei bordi, creare un decoro premendo sull'impasto.


Mettere in forno a 180° C per 30 minuti con forno ventilato.

Crostata alle Fragole e Crema Chantilly – http://cucinainmusica.blogspot.com/
Composizione della Torta
Stendere uno strato di crema e sistemare le fragole, ricoprire con la salsa di fragole che abbiamo preparato, se vogliamo decorare con altre fragole, e porre in frigorifero (almeno 2 - 3 ore) per far compattare i sapori.



Crema Chantilly all'Italiana (o Diplomatica) ovvero Crema Pasticcera + panna dolce

Ingedienti per la crema
250 g di latte
3 rossi d'uovo
75 g di zucchero
20 g di farina
la scorzetta di limone
200 g di panna fresca

Questi quantitativi hanno reso 370 grammi di crema utilizzati totalmente con l'aggiunta di 200 grammi di panna montata (qui senza lo zucchero).


Preparazione della crema.
Mettere il latte a scaldare con 1 bacca di vaniglia, lo togliamo appena accenna a bollire.
Sbattiamo lo zucchero e i rossi d'uovo fino ad avere una bella crema. A questo punto incorporare poco per volta il latte e girare, continuare fino ad aver unito tutto il latte e riportarla sul fuoco. Far cuocere, sempre girando, per pochi minuti (2-3) quando si addensa toglierla dal fuoco e travasarla in un recipiente per farla raffreddare. Quando è tiepida metterla coperta, con film alimentare appoggiato sopra, in frigorifero.


 Crostata alle Fragole e Crema Chantilly – http://cucinainmusica.blogspot.com/

Crema Chantilly: incorporare alla panna già montata e zuccherata la Crema Pasticcera che abbiamo preparato; unire in un primo momento qualche cucchiaiata di panna montata alla crema pasticcera e girare bene per uniformarla e renderla un pochino più morbida (la panna si smonterà un pochino) poi unire questo composto, che ora è più morbido, al resto della panna incorporando molto adagio e girando da sotto a sopra con molta cura per non smontare la panna.


Salsa di Fragole
100 g succo di fragola
2 cucchiai di zucchero bianco
1 1/2 cucchiaini di amido di mais

Porre 500 g di fragole in un pentolino con 2 cucchiai di zucchero, girarle ripetutamente mentre le passiamo sul fuoco solo per alcuni minuti. Lo zucchero si scioglierà creando un succo, togliamo dalla fiamma, filtriamo e conserviamo il succo, mentre le fragole le usiamo per la torta.

 Crostata alle Fragole e Crema Chantilly – http://cucinainmusica.blogspot.com/

Grazie "cucciola" per la bellissima festa che mi hai organizzato!

3 commenti:

Stefania ha detto...

Deliziosa :) CIAO

Cinzia ha detto...

un dolce veramente chic, grazie del suggerimento, copio.. ;)

Federica ha detto...

mi prendi per la gola...che delizia!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...