venerdì 8 luglio 2011

Salsa al Basilico – Pesto alla Genovese

Salsa al Basilico – Pesto alla Genovese – http://cucinainmusica.blogspot.com/

Prepariamo questa salsa per la conservazione “in congelatore” così abbiamo un pesto al basilico fresco durante tutto l'anno, è un ottimo condimento per la pasta ma anche una buonissima salsa per accompagnare le carni lessate.


Quando lo scongeliamo aggiungiamo il formaggio per completare la ricetta del “pesto alla genovese”, oppure tal quale come salsa.

Occorrente:
200 g di basilico fresco (2 bei mazzi)
50 g di prezzemolo fresco
200 g/ml di olio d'oliva extravergine
2 cucchiai da tavola di pinoli (*)
5 noci sgusciate (*)
2 spicchi d'aglio (omettere se non piace il gusto)
1 pizzico di sale fino

- se lo consumiamo subito aggiungiamo 50 g di parmigiano reggiano e 30 g di formaggio pecorino, grattugiati
- (*) se non usiamo le noci mettiamo il doppio dei pinoli

Preparazione:
Per chi ha ancora voglia di farlo si può preparare con il mortaio riducendo a crema il basilico con il pestello, noi la facciamo con il frullatore, ed è pronta in un attimo.

Lavare bene il basilico e strizzarlo con “il girello” dell'insalata, poi mettere le foglie ben allargate su di un canovaccio da cucina steso.

Organizzare tutti gli ingredienti e metterli nel frullatore, dare qualche giro (ad impulsi) fino a quando si è omogeneizzato.

Sistemare un contenitore dalla forma raccolta e lunga sul quale appoggiamo un foglio di alluminio, distribuire il pesto e coprire. Mettiamo in congelatore per 2 ore, riprendere il composto che nel frattempo si è indurito e dare una forma cilindrica (come un bastone) chiudiamo bene e terminiamo la congelazione. Quando ci serve tagliamo delle fette rotonde, una per ogni piatto, e rimettiamo in ghiacciaia. Si scongela o direttamente nel piatto oppure qualche secondo in microonde. Aggiungere ad ogni porzione i formaggi e dell'olio d'oliva. Questa preparazione è perfetta e profumata come appena fatta anche dopo alcuni mesi!

Salsa al Basilico – Pesto alla Genovese – http://cucinainmusica.blogspot.com/

La stessa preparazione di può conservare in vasetto di vetro e sterilizzato, il prodotto cambia di colore e di sapore pur restando apprezzabile ma, come gusto, non è lo stesso di quello congelato che ha ormai ha la nostra preferenza.

Ricetta di Horas

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...