mercoledì 20 luglio 2011

Pesche in riduzione di Porto

Pesche in riduzione di Porto  
Pesche in riduzione di Porto - http://cucinainmusica.blogspot.com/


Due belle pesche ed un quesito: 
- lui: cosa ne dici se ci facciamo qualcosina con queste pesche? 
- e lei di rimando: ne abbiamo di Porto in casa?

Ed è così che abbiamo preparato le pesche in riduzione di (vino) Porto.

Per la ricetta occorrono 2 golosi (ma anche di più se ne avete, basta aumentare le dosi in proporzione)

Ingredienti
2 pesche
1 bicchiere da tavola di vino Porto
3 cucchiai di zucchero di canna
2 chiodi di garofano
1 cucchiaino di vaniglia liquida (qui ho usato la vaniglia in estrazione alcolica fatta in casa)
1 pizzico di cannella in polvere
2 scorzette di buccia d'arancia

  1. Mettere sul fuoco il vino con gli aromi e lo zucchero.
  2. Sbucciare le pesche e dividerle a metà
  3. Aggiungere le pesche e lasciarle qualche minuto per insaporire, girandole dai due lati, poi scolarle.
  4. Continuare la cottura del vino fino a farlo diventare sciropposo.
  5. Servire le due mezze pesche con del gelato, magari alla cannella (vaniglia o panna) e distribuirvi sopra lo sciroppo che abbiamo preparato.

4 commenti:

a piedi nudi sul divano ha detto...

che buoe le pesche con il porto!

Jeggy ha detto...

Che meravigliosa bontà! Le pesche sono il mio frutto preferito e in questo modo devono essere sublimi!

Rafil ha detto...

Sono la terza golosa, se aumenti le dosi arrivo ^_^

Renza ha detto...

Anche a me piacciono le pesche! Se poi ci metti anche il Porto... allora sono una bontà!!
Ciao e buona serata!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...